Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Il processo di semplificazione di cui parla Manescalchi (p. 63) trova conferma nella tipologia dei testi, più o meno suddivisi in forma di poemetti in cui si addensano i contenuti, peraltro integrati da intense immagini fotografiche di Tony Vaccaro. La violenza che percorre il mondo – si direbbe eredità di un’origine naturale – si capovolge proprio nella natura, qui spesso raffigurata con versi incantevoli, ma terribili per il loro significato: ‘il silenzio | è sceso dal cielo ricoprendo voci e suoni’ (E sempre, vv. 7-8): pare quasi che la forma poetica sia un tutt’uno coi sentimenti che esprime.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza