Servizi
Contatti

Eventi


Poesia e pittura. Il tono affettuoso (ipocoristico, direbbero i tecnici), descrittivo e sentimentale delle liriche, ben si sposa con la delicatezza delle opere figurative. Tutti i due autori, poetessa e artista, sono nati a Ferrara. In una sua nota (p. 64) M. Spadoni ‘rimprovera’ questa bella città, o piuttosto i ferraresi di “alto lignaggio”, ‘di non saper conoscere i suoi migliori figli, o di riconoscerli post mortem’, fatto peraltro comune nel campo della cultura. La poesia si eleva in un canto ricco di risonanze a rispecchiare la bellezza del creato, natura o costruzione umana che sia. Per la natura ‘La voce del bosco’ (Veroni) e ‘Sottobosco, Lido degli Scacchi’, olio (Munerati). Per Ferrara ‘La città è tua’ (Veroni) e ‘Ferrara di notte’, suggestiva china acquerellata (Munerati).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza