Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Prosegue nel suo percorso poetico-turistico l’autore romano, da ormai vent’anni presenza sicura del panorama letterario: ma ben più numerosi sono ora i temi che egli affronta in questo Diario di bordo esposto in versi e con annotazioni sempre appropriate a piè di ciascun testo. C’è inoltre la denuncia di una società (di un mondo) non ancora perfetta e piuttosto rivolta alla tecnicizzazione che spesso disumanizza, come appare in Self service ‘dove la comunicazione si riduce a zero’, arrivando perfino a omologare il suono delle campane (p. 164). A p. 170 troviamo la graziosa lirica di una poetessa in erba (8 anni), Beatrice Pastorelli.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza