Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Ogni città ha la sua facciata e i suoi retroscena: Padova non sfugge alla regola. Quindi i tre racconti della Torcellan sono paradigmatici di una situazione generale. In fondo – ci pare di intuire – la sua è la ricerca della verità, che spesso e volentieri non è come risulta dai dati ufficiali: ‘Il caso Carlevaris’ ne è il primo esempio. ‘La lippa’ (gioco infantile oggi poco praticato) descrive un certo clima politico: e anche qui apparenza e realtà non coincidono. Nel terzo racconto ‘La mia più cara amica’ è il perbenismo a rappresentare la facciata, e il vero scandalo in una società corrotta consiste nell’essere cristiani (p. 92).

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza