Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Il titolo esprime il senso della femminilità in campo poetico, tanto che per la Izzi Rufo è stato coniato il termine di ‘Saffo italiana’: v’è certamente in questa raccolta (che si avvale della traduzione di un autore di fama internazionale come Stamatis) una lineare purezza integrata al concetto di sintesi con un lessico personalizzato; va inoltre rilevata la tecnica, ove risalta l’anastrofe, parzialmente nella pur breve Pianto celi: attraverso l’opacità del reale traspare la forza luminosa (Carezze di brezza, vv. 15-19) a dimostrare una maestria non solo creativa.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza