Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Dei dieci racconti tre sono piuttosto estesi, come il primo (Autunno), altri invece si prefigurano quali bozzetti, così la ‘Lettera di una ragazza’ ove risalta il tono affettuoso, ipocoristico; o i risvolti psicologici espressamente dichiarati nel testo che chiude la raccolta. Le trame si avvicinano ad aventi quotidiani, credibili, ma l’autrice ha saputo infondervi tratti di poesia, si veda il finale di ‘Dai racconti di mia madre’. Una scrittura sovente fitta, perfino minuziosa, che fa penetrare nell’intimo delle storie narrate.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza