Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. È un tema difficile quello affrontato dall’autrice in questa sua nuova raccolta, ma sviluppato con tatto e profonda partecipazione. La potenza della parola rivela nel suo contrario – l’infanzia negata e le situazioni in cui si viene a trovare: abbandono, malattia, guerra, abusi – la bellezza dello stile: questo introduce a Giulia perché luce può sorgere ‘dal gorgo del dolore’. Particolarmente toccanti i testi intercalati alle liriche della poetessa e tratti da ‘Poesie e disegni dei bambini di Terezin 1942-1944’: ‘le farfalle non vivono nel ghetto’ scrive Pavel Friedmann. Delicati e raffinati i disegni di Milvia Bellinello Romano anteposti a ciascuna delle tre parti in cui si suddivide il volume.

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza