Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Essere semplici non è facile come si crede: la semplicità, che l’autrice considera in dieci riflessioni (con particolare riferimento a Montaigne e Seneca) può investire tutti i campi delle azioni umane. Si potrebbe obiettare che la materia, nelle sue capillari forme, è tutt’altro che semplice, e proprio per questo è lo spirito a cogliere la semplicità nella sua essenza. La sesta riflessione inizia ‘Ci sono molte analogie fra la preghiera e la semplicità’ e, a ben pensarci, cosa esiste di più semplice e puro, anche letterariamente parlando, del Vangelo?

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza