Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Un intervento che mette in luce una esemplare figura di sacerdote. Emanuele Virgilio fu consacrato prete nel 1891, all’età di ventitré anni. Svolse la sua azione pastorale dapprima a Venosa, importante centro della Basilicata, che ha dato i natali, tra gli altri, al poeta latino Quinto Orazio Flacco: è opportuno ricordare che nel 1848 vi ebbe luogo una rivolta di contadini, “la classe della fame” (p. 3), per la quale don Emanuele, ‘come familiarmente lo chiamava il popolo” (p. 5), si impegnò al fine di alleviarne la miseria. Divenuto vescovo (22-V-1910), sarà il ‘fondatore dell’Ogliastra moderna’ (p. 12). Morirà il 27 gennaio 1923.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza