Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. La poesia, oggi, tende in genere alla sintesi: e l’autrice, di Nuoro, dimostra che il luogo di nascita può influire sulla scrittura, com’è evidente nella trasposizione dall’italiano alla lingua sarda: scabra essenza, specie quando ‘si ritrae dentro | la sfera dolorosa’ (p. 8). Ma oggetti e momenti di vissuto prendono una forma fantasmatica, che il segno vorrebbe fissare in modo definitivo, mentre si addensano nuove figurazioni: ‘fanìe di farfalle’ (p. 19). Al limite, l’esistenza ha una sua oscura profondità, pur se resterà ‘solo arida orma’ (p. 33) – questa lungimiranza nell’oltre (forse nel nulla) è cifra stilistica e ideale.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza