Servizi
Contatti

Eventi


Aforismi. Centinaia di ‘aforismi, pensieri, opinioni, volti del mondo’ che al lettore comune pongono il dilemma: messaggi o costruzioni mentali? La concezione generale è tipica di Cara, figura ormai storica del secondo novecento, e oltre. L’apparenza labirintica si dipana solo col filo intuitivo, poiché le parti s’innestano nell’atto creativo. Esistono casi di domande, altri di riferimenti, ma i più puntano al segno enunciativo: ‘La trasformazione potrebbe essere una fuga (dall’immobilità) sociale’ (p. 121). C’è onirismo o logica individuale, certo, ma ciascuna decifrazione va a sé in un contesto ideologico: microcosmi di un autore esemplare per coerenza stilistica.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza