Servizi
Contatti

Eventi


Prosa. Tra narrazione e spunti riflessivi, questi ‘pezzi’ si ri-creano con libertà di idee, a volte formalmente vicini alla poesia (es. Virtuale): tale escursione tra le due tipologie di scrittura, unitamente a un linguaggio che sussiste senza impedimenti nell’atto del suo farsi, deriva dalla facoltà di passare agevolmente dall’una all’altra categoria. Più che rozze (IV di cop.) queste ‘frasi in libertà’ enunciano una semantica spoglia, supportata peraltro dall’inserimento di brani di altri autori e intesa più a significare che a porre elementi esornativi: un messaggio esteso in grado di proporre nuovi spazi etici, ‘frantumi di verità’ salvati da una verità in frantumi.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza