Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Geminario è un neologismo coniato dall’autore-onomaturgo e si applica al poemetto bilingue in cui le composizioni s’alternano ‘in un idioma medievale umbro-sabino’ e in italiano, nel generale contesto volutamente arcaicizzante sul modello dei Ritmi che segnano il passaggio alla metrica qualitativa. I gemini italiani sono in terzine che rimano nel primo e terzo verso, il secondo è sciolto; rime piane, raramente sdrucciole o tronche: un’incredibile varietà di soluzioni, compreso l’asticcio, es. ‘defunta notte di sangue trapunta’ (Gemino dodicesimo II, v. 27).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza