Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. I rapporti con la Turchia si evidenziano anche da talune parole esotiche che qua e là compaiono nelle liriche, per es. saz (mandolino), kurban (agnello del sacrificio), tespih (rosario) o altre: forse realizza quel tipo di scrittura fra Occidente e Oriente che suscita immagini e intuizioni senza norme codificate, così che Quartine si compone in realtà di due distici; quindi osmosi per arricchire il dettato verbale spesso sorprendente, es. ‘Il barbiere trasforma con la cipria | l’aristocrazia di un viso in una salma. | Di un corpo messale di consumo.’ (Antiochia). L’interazione è un dato connotativo, e non è privo di significato il fatto che l’autore, oltre a raccolte di poesia, ha pubblicato anche tre romanzi.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza