Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Nel teatro classico si aveva in pratica una mimesi, ma con le avanguardie del novecento (e le post-avanguardie) si ha piuttosto un simbolismo, la commistione di elementi plurimi entro il contesto-flusso figurativo e verbale o gestuale. L’autore mostra profonda conoscenza della materia che organizza secondo diverse linee conoscitive (l’iconografia fornisce esempi di alcune tecniche esecutive della ‘nuova teatralità’): ben sedici pagine con gli indici di nomi e titoli attestano la vastità e l’erudizione di questi saggi, in gran parte provenienti da quotidiani e ora rivisti e corretti per la pubblicazione in volume. Il teatro attuale arriva anche all’osceno diretto, eccessi che il Palladini pare non condividere (vedi p. 232): il valore di un lavoro si misura sullo stile, e c’è da chiedersi se il sincretismo estremo rappresenti uno stile o un ‘valore’.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza