Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Dopo tre raccolte poetiche l’autore si propone con un romanzo. L’impianto narrativo è sostanzialmente dialogico: ne consegue che emergono in maggior misura i caratteri dei personaggi; le parti descrittive sono comunque sufficienti a definire l’ambiente in cui si muovono e a ricreare la percezione di quei particolari situati oltre il dato oggettivo. Può essere che la lezione di Buzzati (Roversi, p. 5) abbia fornito alcune motivazioni, ma ciascun accadimento, per quanto circoscritto, non esclude altre possibilità. Il sesso pare riportarsi a un eden perduto (p. 45) e al ricupero della sua innocenza (cap. IV) nel difficile dominio dei sensi. Lo stile di Passarotto non perde mai di efficacia connotativa, seguendo una quotidianità che è nelle cose ancor prima che nelle parole.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza