Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Si diventa barboni per diversi motivi: a volte perché caduti in estrema povertà o per una scelta di vita libera, forse più vicina alla realtà delle cose. Il romanzo breve (nove capitoli) di Insardi narra la storia di Pietro e del suo ‘gruppo’ (e qui risalta un sentimento di solidarietà), anche alla luce dei recenti episodi di violenza contro queste persone. Nelle ultime, toccanti pagine, l’autore scrive fra l’altro:’Pietro è partito da questo mondo come vi era venuto: non portò nulla e non ha portato via nulla.’ Viene da pensare: conta più ciò che si è di ciò che si ha.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza