Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Più che farsi corpo, la poesia riesce a rievocarne l’idea: in de Vos l’interazione arriva all’esempio tattile, al segno che in leggerezza de-scrive, intuisce, fissa qua e là immagini dal volto passeggero (Un uccello su un ramo). Che poeticamente vuol dire cogliere l’istante (quale?) o una sua elaborazione solo mentale. Cercando altri aspetti, come il rapporto fra colore e parola, è il poeta a definire l’improvviso lampo creativo: c’è dietro un mistero, indubbiamente. Quel dio che si nasconde, che abita luoghi inaccessibili: occorre quindi far uscire il verbo dal suo sogno affinché entri in un altro.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza