Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Da una ventina di anni l’autore pubblica fiabe e storie poliziesche: in questa recente opera – quattro racconti – di fantasia ce n’è da vendere; ma , se si considera il significato, la morale viene sempre a galla, ed è realtà. Nel primo racconto ‘Il paese della gente bella’ affiora il contrasto fra ideale (arte) e consumismo (commercio). Il secondo ha tre titoli: la favola del lupo e dell’agnello si capovolge, come per dire che non è permesso cambiare, né si crede a chi cerca di farlo. ‘Vespertilio story’ è una gustosa ‘parodia’: il Padreterno vuole creare una nuova specie animale. Infine ‘Il cimento dell’invenzione’ ha un ‘remotissimo inizio’ (Vivaldi non era ancora nato) e un finale purtroppo vero: per cui ci auguriamo di essere soltanto lettori e non uomini.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza