Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. L’autrice è nata nel 1952 e solo ora esce con l’opera prima. La conoscenza della metrica italiana fa supporre un impegno in tal senso per poi affrontare la pubblicazione. Testi che si prefigurano come short story o graziose fiabe. I versi sono di preferenza correlati al contenuto, per esempio il settenario (giambico), l’ottonario trocaico (Micia dormigliona) spesso usato in composizioni per bambini, il decasillabo con cesura (Nel mio giardino). L’ultima poesia (La collana di perle) è in quinari – metro assai praticato dal Giusti – che talora diventano ipermetri, es. ‘per questa collana’ (v. 3) >senario dattilico, e con dialefe, es. v. 4 ‘da \ infilare’.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza