Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Accade che anche l’introduzione a una raccolta – quando mancano espliciti riferimenti biografici: qui solo una foto in IV di copertina – lasci autore e opera avvolti da un’intrigante, per più aspetti, aura di mistero: eppure sono poesie spesso dure, fino all’eccesso (The mirror of the beauty), proprio per una conoscenza d’amore; ed è partendo dalla beauty che si arriva a dire ‘La bellezza è morta’ (Il canto dei fantasmi, v. 6), ma la bellezza traluce dai versi, oltre il fondale orrifico, con la purezza del cristallo.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza