Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Esordire con un romanzo di circa cinquecento pagine, suddiviso in 27 consistenti capitoli, non è da tutti, particolarmente quando l’argomento è l’amore, su cui sono stati scritti infiniti volumi. Ma qui si tratta di ‘amore assoluto’, quella specie di amore (la parola amore ha in realtà diverse sfumature) che acquista assolutezza quando è riferito alla trascendenza. La vicenda si svolge nell’arco più o meno di undici anni e, oltre per la trama e i personaggi, si impone per talune asserzioni a sfondo etico, come a p. 481, proprio sul tema, le definizioni che l’autrice dà dell’amore. Come fil rouge scorre in profondità (o in alto) la presenza divina, che sembra presiedere alle azioni degli esseri umani, lasciando loro però il libero arbitrio.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza