Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Il ‘male di vivere’ colpisce, stando alle statistiche, sempre più frequentemente, e in particolar modo le donne: quell’indagine psicologica già di Berto si rileva pure nel romanzo dell’autrice, ovviamente con differenze di sensibilità e di percorso esistenziale. La depressione trova spazio nel complesso universo femminile, e s’intuisce anche da una favola (p. 46); ma la scrittura diviene capacità di analisi sulla propria condizione, poiché scioglie ‘le tensioni interiori’ (p. 96) ed è nel contempo opera d’arte.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza