Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. La sottile linea che separa il pensiero dal corpo si traduce nel poeta in religiosità intima, soffusa di chiarore. Le ‘piccole e tenere poesie’ contengono costantemente la presenza della divinità, che non è unicamente persona, ma idea in grado di penetrare le segrete fibre dell’essere, che a sua volta crea versi spontanei e musicali. Diverse liriche sono dedicate a Venezia, aggiungendovi un particolare fascino: l’insieme è melodia, fusione di voci. L’opera prima di Frasca ci insegna a considerare la vita come dono, a interpretare ‘quel canto che conduce alla luce’ (p. 12). 

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza