Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Romanzo di 17 capitoli più prologo ed epilogo: la vicenda attraversa il periodo bellico ed è ricca di vicissitudini, ma nella sua negatività la ‘guerra ha creato una coscienza politica anche nelle persone più umili’ (p. 55): testimonianza di momenti epici e altri meno, comunque portatori di un’umanità che aspira alla pace. La guerra però, nella sua fase più terribile, non fa distinzioni tra buoni e cattivi, come dimostra la morte di Kurt (cap. 14). L’autore, di cui già apprezzammo il romanzo storico Taras, si conferma dotato di uno stile chiaro e avvincente.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza