Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Nel vedere le immagini qualcuno sarebbe indotto a ritenere Mandrino molto meno sentimentale di quanto invece traspare dai suoi versi, ma è tenerezza virile, un modo di toccare le corde dell’anima. Le sue poesie parlano chiaro: se Onano ritiene l’autore un eccessivo si riferisce forse a certa temperie, (in)visibilmente il sessantotto. Lo stile però è lampante, al di là di eventuali concessioni alla posa per contrastare il gusto imperante: partendo da spunti montaliani il poeta esercita la sua espressività, come ne La notte, non disconoscendo valori ‘comuni’ tramite quella sensibilità che con ‘Il fiume scorre lento’ realizza la dimensione interiore.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza