Servizi
Contatti

Eventi


Teatro. Poeta, scrittore ed eccellente critico, Montalto si manifesta ora come ‘commediografo’ dal tratto leggero e pungente, ironico e surreale (per quest’ultimo aggettivo la figura di Magritte in copertina). Un gioco sottile di sottintesi e paradossi fin dall’inizio del primo atto, nel dialogo tra i due componenti la bizzarra coppia, sulla cui origine ci informa l’autore nelle sue Conclusioni: ‘protagonisti virtuali e ludici’. Lo staff della commedia comprende inoltre un mimo, voce di donna e tre voci maschili (ma la prima delle tre pu essere femminile). Atto II: una metafora divertente (p. 29). Talune asserzioni (‘si manovrati da qualcuno’ p. 39) conviene prenderle sul serio. Interventi di musica beethoveniana.

Recensione
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza