Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Fra poesia e natura vi è un fertile legame: quasi tutti gli artisti si sono ispirati alle meraviglie che la natura contiene. Con quest’opera l’autore fa un excursus tra i poeti che hanno scritto di aspetti e fenomeni naturali: alberi, stagioni, il mare, i monti, ecc. La sua prosa è poetica forse per il duplice influsso, e sa unirvi una cultura vasta, che prende in considerazioni anche nomi poco noti, dai classici ai moderni. Un libro che dona serenità e apre lo spirito all’idillio, ma nel contempo ci dà un avvertimento: le bellezze naturali diventano sempre più rare (p. 13).

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza