Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. In genere quando un autore fa un excursus tra le sue pubblicazioni sceglie fior da fiore, comunque secondo un personale giudizio. I testi, presi da sei raccolte, in ordine cronologico ‘a ritroso’ (la più datata del 1993), vengono ‘racchiusi’ da poesie inedite risalenti all’anno scorso e altre giovanili, più due traduzioni. La maturità delle composizioni recenti è evidente, perciò destano interesse i lavori iniziali dai quali è possibile capire le origini creative di un artista. Cinque liriche, tra cui ‘A Palermo, mia città’ (la poetessa – nativa di San Giuseppe Jato – vi si è trasferita all’età di sette anni); premiata nel 1959, mostra già i segni di uno stile, sia pure in formazione; nel gruppo spicca per lineare purezza ‘Fiume senza foce’.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza