Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Poter immedesimarsi in un’altra persona è un sogno forse destinato a rimanere tale. L’autore ci ha provato con una storia ricca di spunti anche divertenti. Lo stile è piuttosto realistico: a p. 61 il protagonista, entrato nei panni della moglie, si guarda allo specchio e vede un seno ‘alla coque’, un sedere non ‘da primo premio’, gambe con ‘vene varicose’ e la pancia con ‘un vistoso cuscinetto d’adipe’. L’idealizzazione avviene, strano a dirsi, proprio in virtù dell’imperfezione. L’originale romanzo si chiude con l’affermazione che l’amore vero, per quanto raro, esiste,

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza