Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. L’idea originaria di Spoon River dà luogo a un doppio percorso e la rievocazione di persone scomparse è organizzata in otto parti. Nell’appendice ‘Tutti, tutti, dormono sulla collina’ le foto, in più punti corrose, fanno emergere immagini quasi fantasmatiche sulle quali il tempo non ha potere. Si parte dalle radici, i nonni; cui seguono zii e cugini; i vicini; i ferraresi (tre); poi insegnanti, amici e compagni di lavoro; i Fratelli della Valle (la Valtrebbia), per concludere ‘Tra Affori e Bovisa’. La memoria diventa punto centrale e i versi, nella loro efficace sintesi, rendono presenti voci e volti: ‘conservare il passato è un atto d’amore’ (p. 104).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza