Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. C’č una foto a p. 31 che ritrae la scrittrice con la figlioletta Denise: siamo nel 1930, ancora dodici anni poi l’oscura fine. Nata a Kiev nel 1903, fugge dalla Rivoluzione d’Ottobre e si rifugia infine in Francia. Arrestata il 13 luglio 1942 viene deportata ad Auschwitz dove muore il 17 agosto. Aveva collaborato a riviste di diversa estrazione politica. Alcuni suoi romanzi sono stati tradotti anche in Italia. Il racconto ora proposto nella serie ocra gialla apparve il 5 ottobre 1939 sul settimanale parigino Gringoire. Su un treno che attraversa la Francia e arriva ad Austerlitz s’intrecciano frammenti di storie personali dei passeggeri, rivelando un gioco di apparenze: ‘Dopo che il sole fu alto, le persone sembravano diverse’ (p. 20).

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza