Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Poesia che, pur nella chiara esposizione più volte rilevabile, contiene una tessitura complessa, incuneandosi nel linguaggio per estrarne le infinite possibilità logico-espressive. La percezione spesso domina gli elementi reali: ‘Le lacrime delle cose sono evanescenti’ (p. 14): è un immedesimarsi e insieme personificazione vista nella sua sostanza oggettuale. La metafora si fa sempre più incalzante (Eclissi). Nel Commiato affiora una memoria ancora agente, come ci insegna l’autrice con la sua personale vis poetica.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza