Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Fra parola-suono e musica il rapporto è forte: l’autore attraverso la parola ha avvicinato le due arti dando al suono un significato. La Suite in sei ‘movimenti’ segue perciò tale disposizione formale. Più specificamente, il clima suggestivo de ‘La cathédrale englouti’ (Prel. I,10) ha ispirato versi con sfumature e timbri prossimi al pianismo debussiano, suscitando immagini nuove (il v. 8 ‘pesci d’argento’ rimanda ai Poissons d’or), mentre il mistero della inabissata cattedrale d’Ys traspare dal profondo — si noti la raffinata ipallage del v. 9 ‘ceruleo abisso’. L’esempio che diamo più in dettaglio vale per altre liriche del Raimondi, il quale usa pure metri regolati, come il novenario (Stagioni) o l’endecasillabo, singolare quello che chiude Ritratto: ‘del millenovecentonovantuno’.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza