Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Da più raccolte un’opera selettiva: per una scelta individuale (del lettore) si dovrebbe conoscere il resto della produzione. La tendenza generale, più che lirica, si affida al senso e allo scavo della realtà entro cui verificare la memoria, ciò che rimane, secondo il principio della parola evocatrice. Ma qualche passo mostra percezioni non usurate dal tempo: ‘Per sentire i muschi bagnati | e le lacrime dei crisantemi’ (La splendida vita, vv. 3-4), mentre in figure speculari si stagliano tratti illusori o eterni (Scatola cinese).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza