Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. L’impressione è di un libro testamento o degli addii.Cristiano non è più giovane, ma ricche di slanci giovanili sono le sue poesie che, per quanto ricordino la classicità di autori quali Dante o Leopardi (Castagni), realizzano uno stile moderno nella tecnica del verso sciolto. La Lettera (con la mano sinistra) è lì a creare quel clima fra memoria e presente, e il gruppo delle postille (pp. 39-44) perviene nella terza a versi la cui eleganza è indubitabile: ‘che risorga di rose luminose | la grande luna al crepuscolo | lilla e cilestrino della sera’. Per R. Siena il male supremo è la morte, ma la poesia può essere una forma di nuova vita.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza