Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Per quanto esile (dieci componimenti) la plaquette – vincitrice del Premio Histonium XXIV edizione – mostra coerenza formale e stilistica. Conoscendo già il percorso della poetessa umbra (vive a Città di Castello) ci si rende conto che, confrontata ai precedenti lavori, questa silloge evidenzia una struttura versale più solida e convergente senza tuttavia disperdere la perizia creativa, per esempio, il dato lessicale portato su piani metaforico-linguistici, già dal testo da cui è tratto il titolo ‘quando s’apre palude di cielo | a rorido azzurro’ (Qualche volta d’estate, vv. 2-3). Il Premio ottenuto è coincidente fra il giudizio espresso e la qualità poetica della Ambrosini.

Recensione
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza