Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. La parola amore si attaglia al madrigale, anzi al quasi-madrigale: se si dice quasi vuol dire che non è, ma probabilmente ne conserva lo spirito. L’autore usa alcuni elementi tipici della poesia: il più praticato è senz’altro l’anafora, che nel testo a p. 20 si colloca su due colonne; ma non privo di interesse è anche l’asticcio, esempio a p. 11. Liriche di sentire romantico per le immagini ariose – il verso disteso appare congeniale all’ispirazione del poeta – es. ‘Metti alla sera un petalo viola sugli occhi’ (E poi esci dalla rosa, v. 17). Le cinque Negazioni d’amore (ultima sezione del libro) seguono una struttura ad andamento ‘ciclico’.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza