Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Nome consolidato non solo della cultura nostrana (suoi testi sono stati tradotti in altre lingue) la Di Stefano Busà esce con un’altra solida raccolta, ove la sua scrittura poetica acquista sempre più connotazione sia per il lessico che per la qualità estetica: il lirismo vi appare a tratti, quando l’iter linguistico lo richiede, puntando a una più intensa espressione, talora con immagini-metafora singolari: ‘aloe di frescura’ (Lo strazio delle crepe, v. 7); ed è lo strato allegorico a compenetrare i versi, sempre tesi a un oltre creativo. Qui va poi rilevata quella religiosità che, attenuando gli aspetti confessionali, si manifesta con purezza quasi evangelica: ‘E tutto par nato | dal piccolo giglio | solitario ai piedi di una Croce’ (L’Amore).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza