Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Risalta il nitore della scrittura coincidente con le descrizioni (la seconda sezione si intitola infatti Paesaggi). La natura esprime un figurativo sentimento di bellezza che percepisce sfumature cristalline come ‘voce sottile e rabescata’ (Becco fine) in cui le raffinate ricorrenze definiscono un linguaggio evocativo e la religiosità connessa a tale carattere (Cantico di Daniele); rimane infine nello spirito un che di arioso, di luminoso, pur attingendo alla profondità di segni terrestri.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza