Servizi
Contatti

Eventi


Test(i). A prima vista si direbbero haiku, poi ci si accorge di essere di fronte a un progetto: porre domande che da interrogative indirette diventano dirette grazie ai puntini di sospensione. Ognuno sceglierà quel verbo (al gerundio) che meglio corrisponde alle sue aspettative, ma non tutti dipendono (almeno in parte) dalla volontà individuale, per esempio ‘Chiediti se la risposta... | ...è dimagrendo | ...è non dimagrendo?’ (p. 72) o il contrario (p. 85). Una domanda si riferisce alla scrittura: scrivendo o non scrivendo? (p. 129). 

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza