Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. A integrazione di quanto scritto per la raccolta ‘I giorni sono le piazze’ (cfr. 1972) poiché qui vi si ritrovano composizioni con qualche modifica tipografica, occorre segnalare l’organicità, o meglio l’organizzazione della materia linguistica; che ora accede a strutture verticali e orizzontali coordinate in piena autonomia ma nel progetto generale in cui taluni caratteri risultano acuiti senza venir meno a uno stile ricco di oscillazioni ritmico-visive sempre rapportate alla forte identità dell’autore. Sarebbe sufficiente il finale dell’ultima poesia per connotare tutta la silloge, con un’ispirazione ‘visionaria’ che travalica la semplice parola-immagine.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza