Servizi
Contatti

Eventi


Poesia e aforismi. Antologica da diverse opere dell’autore (San Ferdinando di Puglia 1910 - Roma 1985).  La sua poetica percepisce la musicalit delle parole, con tratti dissonanti, ma nel solco di un senso oltremondano e dell’incompiutezza della vita: ‘Viene da non so dove | la voce di mia madre’ (p. 16). L’endecasillabo appare, a volte organizzato come nella quartina di p. 46, esprimendo per un’idea ulteriore: ‘Per lei non sei che un velo sopra il vetro’ (p. 36). I singolari motti ed epigrammi poggiano su un io che dal ‘solipsismo’ si traducono nel pensiero del nulla: frutto di un’intelligenza inquieta e acuta. Ma sono i testi da ‘Il pianeta nero’ (ultima opera di Piazzolla risalente all’anno della sua morte) a segnare uno dei vertici pi dirompenti della parola, con la fondamentale intuizione che ‘la vera vita altrove’.

Recensione
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza