Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Opera prima: è come se il poeta penetrasse col suo sguardo nella realtà e nelle cose, cosciente anche che la verità risiede nell’intimo (sant’Agostino): armonia interiore, cui corrisponde quella dei versi, quando le rime seguono un percorso ispirato, e si richiamano: ‘lontano un colpo di canna | inganna’ (p. 7); ‘Il giorno scompare, | ignare’ (ibid.); né si può dire che l’evento poetico sia casuale. Così i troncamenti: ‘che parlan di noi. | Parole che arrivan da dentro’ (p. 31) — ciò serve a dare metro ai versi, rispettivamente senario e novenario. Le immagini, ora ombrose ora sfumate, compongono spesso quadri dove la natura appare nei suoi chiaroscuri.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza