Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. La posizione letteraria che lo scrittore francese ancora detiene nella cultura europea è solo parzialmente disgiunta da quella ‘particolare’ che venne rivelata in un racconto del 1911, poi resa esplicita alcuni anni dopo. Le due prose – puntualmente integrate da una nota (Ossessioni mercuriali) di A. Castronuovo – sono in effetti abbozzi, e come tali vanno valutati. La Storia di Pierrette è più completa, finendo con un ‘brano-appunto programmatico’. È comunque Il racconto di Michel a risultare peculiare per lo stile: la narrazione infatti contiene aspetti decisamente inediti, come nel passo da fine p. 20 a p. 22. I dialoghi si rivelano essenziali. Una capacità ideativa e linguistica che frutterà a Gide il Premio Nobel.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza