Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. In un libro come questo si deve seguire la tessitura delle idee, spesso non facili da semplificare. La storia prende corpo e titolo nel capitolo ottavo (p. 90), ma un punto focale risulta il precedente intitolato Probabilmente: ci si sente trasportati in una dimensione onirica i cui elementi, all’apparenza concreti, sfuggono a dettagliate descrizioni ma si possono percepire con l’intuito; il senso d’inquietudine nasce sia da ‘luoghi mai visti’ (p. 73) sia da significati premonitori: un tempo sospeso o non tempo. La decrittazione del sogno appartiene invece alla piena coscienza.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza