Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Charles Darwin (Shrewsbury 1809 - Downe 1882) rivoluzionò l’idea che ci si era fatti di un’iniziale origine divina, proponendo la tesi di evoluzione attraverso i millenni, tesi che suscitò dure reazioni e ancor oggi lascia qualche dubbio (per esempio: riguardo ai fuegini, popolazione ormai scomparsa). La medicina che fa riferimento all’insigne naturalista deve tener conto delle sue teorie, ma l’eziologia di certe malattie non è del tutto chiara, se sviluppate per ereditarietà o altre cause, come l’ambiente. La ‘Storia’ di Zampieri ha il pregio di assoluta competenza e chiarezza, al punto che è quasi leggibile come un romanzo, e introducendo ai complessi problemi sull’origine della specie segue le fasi del darwinismo medico.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza