Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Corpo ed eros: una relazione. Le foto sono eloquenti o allusive a ciò che [non] sarà. Tra le liriche merita particolare attenzione Cerchio di carne, sia per l’affascinante inizio che per il senso complessivo (parte del testo è riprodotto a ricciolo in copertina). Si profila il desiderio (cfr. Corpo tossico), emozione sempre labile, tra il momento che passa e l’oscurità che viene. Una volta che il gioco finisce si intona il Requiem – che è la quarta e ultima parte di questa singolare raccolta poetica – e quando la realtà allenta la presa – anche sul corpo – tornano immagini romantiche: ‘Questa sera di settembre | è un arcipelago di nuvole rosa’ (p. 23).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza