Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Nella poesia Lame v. 13 l’autore scrive ‘Le parole sono fiordi contorti’ facendo poi riferimento al labirinto presente in certe scritture: ciò significa che il lessico adottato è importante e diviene cifra distintiva dello stile. Tratti labirintici sono comunque rilevabili: ‘labbra cinabre’ (Oasi, v. 7) ‘prosopopee infanti’ (Figlie, v. 7) e altri; ma vi si riscontra la quotidianità, di atti consueti. Come sfuggire a tali ipoteche? La chiave sta in liriche come Luna: qui l’aspetto figurale (e figurato) trova rispondenza e traduce in versi il fascino notturno.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza