Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. La consistente raccolta del poeta catanese (ci pare che in copertina sia raffigurato il duomo della sua città) più che a metrica regolata si riferisce a uno stile dai toni classici, per i numerosi troncamenti, amor il più ricorrente, e qualche altra particolarità come l’apocope, assai inconsueta nemì in La Patria (v. 12), un apax a quanto risulta (cfr. poesì, Purg. I,7); e pure il lessico si distingue per taluni tratti, così remito (Luna, v. 25). Nella nutrita sezione di poesie religiose si rileva la Preghiera a Gesù per l’ispirazione genuina. Non sono da trascurare i testi in dialetto, spesso di impegno sociale. Alle pp. 191-194 le composizioni sono disposte in ordine cronologico.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza